Oggi, 20 marzo, è il giorno dell’equinozio di primavera
La primavera quest'anno inizierà il 20 marzo alle ore 11:29 italiane.
Siamo abituati a pensare che la primavera inizi il 21 marzo. In realtà non è così! L'inizio ufficiale di una stagione si stabilisce, infatti, a partire dalla posizione della Terra rispetto al Sole.

La primavera astronomica inizia il giorno dell'equinozio. La parola equinozio deriva dal latino"equi -noctis" e significa "notte uguale" al dì.  Si realizza quando la Terra raggiunge quel punto dell’orbita in cui il Sole si trova a picco sull’Equatore, mentre si trova sull’orizzonte sia al Polo Nord che al Polo Sud. Si verifica nel mese di marzo (Equinozio di Primavera) e nel mese di settembre (Equinozio d'Autunno).

Questo momento speciale varia ogni anno ma si verifica quasi sempre (per quanto riguarda la primavera) il 20 marzo e non il 21 come comunemente si crede, ad orari diversi. La variazione, a volte di poche ore, è dovuta al graduale scarto che c'è tra il tempo solare e il nostro callendario. Uno scarto che ha portato alla creazione degli anni bisestistili, come il 2016 appena conclus

La primavera quest'anno inizierà il 20 marzo alle ore 11:29 italiane.
Siamo abituati a pensare che la primavera inizi il 21 marzo. In realtà non è così! L'inizio ufficiale di una stagione si stabilisce, infatti, a partire dalla posizione della Terra rispetto al Sole.

La primavera astronomica inizia il giorno dell'equinozio. La parola equinozio deriva dal latino"equi -noctis" e significa "notte uguale" al dì.  Si realizza quando la Terra raggiunge quel punto dell’orbita in cui il Sole si trova a picco sull’Equatore, mentre si trova sull’orizzonte sia al Polo Nord che al Polo Sud. Si verifica nel mese di marzo (Equinozio di Primavera) e nel mese di settembre (Equinozio d'Autunno).

Questo momento speciale varia ogni anno ma si verifica quasi sempre (per quanto riguarda la primavera) il 20 marzo e non il 21 come comunemente si crede, ad orari diversi. La variazione, a volte di poche ore, è dovuta al graduale scarto che c'è tra il tempo solare e il nostro calendario. Uno scarto che ha portato alla creazione degli anni bisestistili, come il 2016 appena concluso.

Oggi avremo quindi l'inizio della primavera astronomica mentre quella meteorologica è cominciata i primi di marzo.

   L'estate, quest'anno, busserà alle porte il 21 giugno, alle ore 6:24 italiane.
   L'autunno farà capolino con le sue foglie e le castagne, il 22 settembre alle ore 22:02 italiane.
   L'inverno che abbiamo appena lasciato alle spalle si ripresenterà puntuale il 21 dicembre alle ore 17:28