POSSO AIUTARTI?



NON STARE A GUARDARE!
ENTRA E SCRIVI QUALCOSA!


HAI PERSO I DATI? TI AIUTO.

SE RICORDI IL NOME UTENTE

E LA MAIL DI REGISTRAZIONE
> RECUPERA TU LA PASSWORD <

NON RICORDI IL NOME UTENTE?
SCRIVI UNA MAIL ALL'ADMIN:
FABRIZIO.LAFERLA[@]GMAIL.COM

IN ALTERNATIVA PROVA A
ISCRIVERTI NUOVAMENTE!

Chi è in linea
In totale ci sono 66 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 65 Ospiti

annamariacorona

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 634 il Sab 22 Dic 2012 - 20:45
Ultimi argomenti
» A BARI CON I NUMERI FREQUENTI
Oggi alle 7:18 Da aimada

» BA NA per 24/10
Ieri alle 22:12 Da Cre.Ma

» domenica 22 ottobre
Ieri alle 13:41 Da rita marras

» metodo ANGIO
Ieri alle 10:26 Da ace

» Opportunità da analisi statistiche (10eLotto serale)
Ieri alle 0:31 Da IrisFiore

» NAPOLI AMBI SECCHI IN ATTESA
Sab 21 Ott 2017 - 13:44 Da rita marras

» sabato 21 ottobre
Sab 21 Ott 2017 - 13:34 Da rita marras

» accendo la lampadina...è arrivato il momento.........
Sab 21 Ott 2017 - 6:29 Da aimada

» AMICI MIEI CAGLIARI CHIAMA IL 76!
Sab 21 Ott 2017 - 6:20 Da aimada

» ROMA E' IN ATTESA DEL 90!
Sab 21 Ott 2017 - 6:19 Da aimada

»  LOTTO AMICO news
Sab 21 Ott 2017 - 6:15 Da aimada

» SUPERENALOTTO = IL TERZO SENSO
Ven 20 Ott 2017 - 23:48 Da peppelotto

» IL NUMERETTO FIORENTINO!
Ven 20 Ott 2017 - 23:46 Da peppelotto

» SUPERENALOTTO = "IL SESTO SENSO"
Ven 20 Ott 2017 - 23:45 Da peppelotto

» IL QUADRATO VERTIBILE BILATERALE!
Ven 20 Ott 2017 - 23:41 Da peppelotto

» Chi no vol ben a le bestie, no vol ben a le persone.
Ven 20 Ott 2017 - 20:46 Da marvik

»  genova 68...prev.aggiornata
Ven 20 Ott 2017 - 19:30 Da lucionelli

» A Roma pe’ fa fortuna ce vonno tre d, donne, denari e diavolo.
Ven 20 Ott 2017 - 18:43 Da lucionelli

» a roma le cinquine sono troppe come si faaa....roma 13 semplice e ambo 13-67
Ven 20 Ott 2017 - 18:41 Da lucionelli

» GIOVEDì 19 OTTOBRE SALUTI
Ven 20 Ott 2017 - 18:25 Da pescia

» IL NUMERETTO 6 E I SUOI AMBI SECCHI.. ancora altro ambo secco 6-33 a cagliari
Gio 19 Ott 2017 - 23:51 Da lucky72

» 1 ambo e 2 terni plausibili.
Gio 19 Ott 2017 - 21:01 Da Ipotesi

» AMBATE A CAGLIARI
Gio 19 Ott 2017 - 16:38 Da giumal

» a venezia l'ambata la butto giù.....72 det. in 1°posizione + ambone 72-62
Mer 18 Ott 2017 - 21:23 Da lucionelli

» Roma ambata 90
Mer 18 Ott 2017 - 21:23 Da lulu67

» Prestu et bene, non andanta mai bei Presto e bene, non vanno mai insieme
Mer 18 Ott 2017 - 21:22 Da lucionelli

» la mia bella madunina...la sbanchiamo...ci provo ambata 30det.4 e ambone 30-20
Mer 18 Ott 2017 - 20:21 Da lucionelli

» SPECIALE RUOTA UNICA
Mer 18 Ott 2017 - 15:37 Da lucky72

» MERCOLEDI 18 OTTOBRE SALUTI
Mer 18 Ott 2017 - 14:05 Da rita marras

» ** ANNO 2017 - I SUOI CENTENARI ** a voi che entrate qui lasciate ogni speranza di ritornare indietro...
Mer 18 Ott 2017 - 11:04 Da lotto_amico

FABRIZIO LA FERLA


CLICCA SU #FLF PER
SEGUIRMI SU FACEBOOK!


TERNO IN CINQUINA!
76-10-36 FI


AMBO MILIONARIO!
15-81 MI


SUPER AMBETTI!
27-49 NZ
33-85 RO
31-75 GE

HAI VINTO ANCHE TU?

FAX VINCITE 178.27.43.003
fabrizio.laferla[@]gmail.com

GIUSEPPE CHIARAMIDA


CLICCA SU #GC PER
SEGUIRMI SU FACEBOOK!


AMBO SECCO 1°C!

60-64 NA

CENTENARIO KO!

80-70-23 CA

TERNO IN QUARTINA!
12-19-61 RO

HAI VINTO ANCHE TU?
FAX VINCITE 178.27.42.674
chiaramidalottoelotto[@]gmail.com


Statistiche
Abbiamo 8320 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pescia

I nostri membri hanno inviato un totale di 899697 messaggi in 22035 argomenti

VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da .:Sally:. il Ven 4 Nov 2016 - 0:38

avatar
.:Sally:.
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 76761
Età : 60
Scrivo da : sicilia
Il mio vero nome : salvatrice
Data d'iscrizione : 10.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da .:Sally:. il Ven 4 Nov 2016 - 0:45


Nome: San Carlo Borromeo
Titolo: Vescovo
Ricorrenza: 04 novembre




S. Carlo, fulgida gloria della Chiesa, nacque ad Arona sul Lago Maggiore il giorno 2 ottobre 1538 dal conte Gilberto Borromeo e Margherita de' Medici.

Dopo i primi studi, fu inviato all'Università di Pavia per il diritto; qui gli giunse notizia che un suo zio materno, il cardinal de' Medici, era stato fatto Papa col nome di Pio W. Dobbiamo riconoscere che egli cedette alquanto alle consuetudini mondane del suo secolo; ma la morte del fratello Federico gli mostrò la vanità delle cose umane, ed egli docile alla voce di Dio riformò completamente se stesso e i suoi familiari, dandosi ad una vita austera e penitente.

Poco più che ventenne fu creato cardinal segretario del Papa ed in seguito fatto arcivescovo di Milano. Come segretario lavorò con zelo indefesso per il Concilio di Trento, e poi per la pratica attuazione dei decreti di quel concilio.

Morto Pio IV, suo zio, S. Carlo lasciò Roma per recarsi alla sua sede arcivescovile allora ridotta in tale stato da scoraggiare qualsiasi tentativo di riforma; ma l'Arcivescovo non indietreggiò. Con prudenza e con fortezza si diede ad abbattere e poi a riedificare. Pubblicò subito i decreti del Concilio di Trento, praticandoli egli per primo : eliminò dal suo palazzo ogni pompa secolaresca e vendette quanto aveva di superfluo, dandone il ricavato ai poveri.


Sapeva che il mezzo migliore per riformare il popolo era quello di formare dei buoni sacerdoti, ed a questo scopo, seguendo le norme del concilio, fondò diversi seminari ed istituì la Congregazione degli Oblati.

Infiammato dal suo zelo apostolico percorse più volte la sua vasta archidiocesi per le visite pastorali. Sarebbe certo suggestivo poterlo seguire nei suoi innumerevoli viaggi a Roma, in Piemonte, a Trento, nella Svizzera e dovunque vi fosse del bene da compiere. Visitava i più celebri santuari che incontrava sul suo cammino, lasciando ovunque segni di grande pietà.

Però dove maggiormente rifulsero la sua carità e il suo zelo, fu nella terribile peste scoppiata a Milano, mentre egli si trovava in visita pastorale nel 1572. Tutti i personaggi più distinti fuggivano terrorizzati: San Carlo invece, tornato prontamente in città, organizzò l'assistenza agli appestati, il soccorso ai poveri, l'aiuto ai moribondi, dappertutto era il primo, ovunque dava l'esempio. Per invocare poi l'aiuto divino, indisse processioni di penitenza, alle quali partecipò a piedi scalzi e prescrisse preghiere e digiuni. Alla peste seguì la più grave miseria, e il santo prelato, dopo aver dato quanto possedeva, vendette i mobili dell'arcivescovado, contraendo anche forti debiti.

Nell'ottobre 1584 si ritirò sul monte Varallo per un corso di esercizi spirituali. Ivi s'ammalò e trasportato a Milano spirò il giorno 3 novembre
avatar
.:Sally:.
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 76761
Età : 60
Scrivo da : sicilia
Il mio vero nome : salvatrice
Data d'iscrizione : 10.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da .:Sally:. il Ven 4 Nov 2016 - 0:48


Cosa si celebra esattamente il 4 novembre ?
Nella ricorrenza della vittoria nella prima guerra mondiale in quel lontano 1918, L'Italia celebra la Giornata dell'unità nazionale e delle Forze Armate .L'unità nazionale è il momento di partenza di ogni processo di collaborazione internazionale . Le Forze Armate italiane oggi sono impegnate su più fronti nel mondo in missioni umanitarie e per creare le condizioni di un recupero della democrazia . E proprio questi due sono i momenti che il 4 novembre di oggi vuole sottolineare . Una buona educazione civica a partire dalle scuole e ciò che serve per salvaguardare questi valori che, come dicevamo, non sono antietici ai beni più ampi concetti della mondializzazione delle relazioni, al di là dei confini nazionali . L'unità europea, in questo momento molto appannata, si realizzerà come sommatoria di nazioni che abbiano una identità forte e un concetto sano dell'apporto da dare alla costruzione di una casa comune . Non si ottiene azzerando le identità, ma trovando la loro collaborazione . Esite poi un altro concetto da ricordare : per l'unità d'Italia prima e per la sua liberazione poi sacrificando la loro vita milioni di italiani, giovani soprattutto . Meritano il nostro rispetto, sempre convinti che una società senza memoria è una società senza futuro . In occasione del 4 novembre non dobbiamo poi fare niente di straordinario : fermarci un attimo, e riflettere, ricordando chi, sacrificando la propria vita, ci consente ogni giorno di viveri liberi e di esprimerci liberamente .

Il 24 maggio 1915 l’Italia entrò nel primo conflitto mondiale, una lunga guerra cominciata il 3 agosto 1914 con la Germania che dichiarò guerra alla Francia e invase il Belgio. Una guerra logorante che terminò il 4 novembre 1918 e spinse Papa Benedetto XV a definirla “tragedia dell’umana demenza”. Il bollettino del Comando Supremo delle forze italiane, del 31 ottobre 1918, dava l’annuncio: “Sul Grappa, sotto l’impeto delle truppe della IV Armata, la fronte nemica è crollata. Non è possibile valutare il numero dei prigionieri che scendono a torme dalla montagna. L’artiglieria nemica è colà catturata”. Armando Diaz, nel Bollettino della Vittoria del 4 novembre 1918, così concludeva: “I resti di quello che fu uno dei più potenti eserciti del mondo, risalgono in disordine e senza speranza le valli, che avevano disceso con orgogliosa sicurezza”.
Alla fine furono ben 650.000 i caduti, 947.00 i feriti e 600.000 i prigionieri e dispersi. “Un bilancio - è la constatazione del Sindaco Riccardi - che indica chiaramente come in qualsiasi guerra non ci sono vincitori e nemmeno vinti. La guerra non è un rimedio, bensì un male che dobbiamo riuscire a tenere lontano con i nostri atteggiamento quotidiani”. L’idea di onorare una salma sconosciuta è merito del Generale Giulio Douhet. Dopo l’approvazione della legge, il Ministero della Guerra diede incarico ad una commissione che esplorò tutti i luoghi nei quali si era combattuto: fra le numerosissime salme raccolte una sola sarebbe stata tumulata al Vittoriano di Roma. La scelta fu fatta da una....
donna, Maria Bergamas di Trieste, il cui figlio Antonio aveva disertato dall’esercito austriaco per arruolarsi nelle file italiane, cadendo in combattimento senza che il suo corpo potesse essere identificato. Il 4 novembre 1921 il Milite Ignoto veniva tumulato nel sacello posto sull’Altare della Patria. Al Milite Ignoto fu concessa la medaglia d’oro con questa motivazione: “Degno figlio di una stirpe prode e di una millenaria civiltà, resistette inflessibile nelle trincee più contese, prodigò il suo coraggio nelle più cruente battaglie e cadde combattendo senz’altro premio sperare che la vittoria e la grandezza della patria”
avatar
.:Sally:.
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 76761
Età : 60
Scrivo da : sicilia
Il mio vero nome : salvatrice
Data d'iscrizione : 10.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da rita marras il Ven 4 Nov 2016 - 1:53



BUON VENERDI' SALLY,UN SALUTO ALLE AMICHE DEL BAR,AGLI AMICI,BUON WEEK END wink
avatar
rita marras
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 16317
Età : 51
Scrivo da : roma
Il mio vero nome : rita marras
Data d'iscrizione : 21.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da rita marras il Ven 4 Nov 2016 - 1:53

avatar
rita marras
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 16317
Età : 51
Scrivo da : roma
Il mio vero nome : rita marras
Data d'iscrizione : 21.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da aimada il Ven 4 Nov 2016 - 6:46

Buongiorno.

aimada
Superfanatico del Complotto
Superfanatico del Complotto

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 943
Età : 58
Data d'iscrizione : 24.12.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da AnnaM. il Ven 4 Nov 2016 - 6:58

avatar
AnnaM.
Onorario del Complotto
Onorario del Complotto

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 7813
Età : 56
Scrivo da : Salento
Il mio vero nome : Anna Maria
Data d'iscrizione : 22.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da marvik il Ven 4 Nov 2016 - 7:58

" />
avatar
marvik
Onorario del Complotto
Onorario del Complotto

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 6833
Età : 61
Scrivo da : sicilia
Data d'iscrizione : 04.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da marvik il Ven 4 Nov 2016 - 8:00

" />
avatar
marvik
Onorario del Complotto
Onorario del Complotto

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 6833
Età : 61
Scrivo da : sicilia
Data d'iscrizione : 04.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da larablu il Ven 4 Nov 2016 - 9:10

buongiorno amici del COMPLOTTO , buon venerdi' a tutti wink


avatar
larablu
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 17767
Scrivo da : PUGLIA
Data d'iscrizione : 13.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da glosilv il Ven 4 Nov 2016 - 9:59

avatar
glosilv
Superfanatico del Complotto
Superfanatico del Complotto

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 507
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: VENERDI 4 NOVEMBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum