POSSO AIUTARTI?



NON STARE A GUARDARE!
ENTRA E SCRIVI QUALCOSA!


HAI PERSO I DATI? TI AIUTO.

SE RICORDI IL NOME UTENTE

E LA MAIL DI REGISTRAZIONE
> RECUPERA TU LA PASSWORD <

NON RICORDI IL NOME UTENTE?
SCRIVI UNA MAIL ALL'ADMIN:
FABRIZIO.LAFERLA[@]GMAIL.COM

IN ALTERNATIVA PROVA A
ISCRIVERTI NUOVAMENTE!

Chi è in linea
In totale ci sono 89 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 89 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 634 il Sab 22 Dic 2012 - 20:45
Ultimi argomenti
» accendo la lampadina...è arrivato il momento.........
Oggi alle 6:29 Da aimada

» AMICI MIEI CAGLIARI CHIAMA IL 76!
Oggi alle 6:20 Da aimada

» ROMA E' IN ATTESA DEL 90!
Oggi alle 6:19 Da aimada

»  LOTTO AMICO news
Oggi alle 6:15 Da aimada

» SUPERENALOTTO = IL TERZO SENSO
Ieri alle 23:48 Da peppelotto

» IL NUMERETTO FIORENTINO!
Ieri alle 23:46 Da peppelotto

» SUPERENALOTTO = "IL SESTO SENSO"
Ieri alle 23:45 Da peppelotto

» IL QUADRATO VERTIBILE BILATERALE!
Ieri alle 23:41 Da peppelotto

» Chi no vol ben a le bestie, no vol ben a le persone.
Ieri alle 20:46 Da marvik

»  genova 68...prev.aggiornata
Ieri alle 19:30 Da lucionelli

» A Roma pe’ fa fortuna ce vonno tre d, donne, denari e diavolo.
Ieri alle 18:43 Da lucionelli

» a roma le cinquine sono troppe come si faaa....roma 13 semplice e ambo 13-67
Ieri alle 18:41 Da lucionelli

» GIOVEDì 19 OTTOBRE SALUTI
Ieri alle 18:25 Da pescia

» IL NUMERETTO 6 E I SUOI AMBI SECCHI.. ancora altro ambo secco 6-33 a cagliari
Gio 19 Ott 2017 - 23:51 Da lucky72

» 1 ambo e 2 terni plausibili.
Gio 19 Ott 2017 - 21:01 Da Ipotesi

» AMBATE A CAGLIARI
Gio 19 Ott 2017 - 16:38 Da giumal

» a venezia l'ambata la butto giù.....72 det. in 1°posizione + ambone 72-62
Mer 18 Ott 2017 - 21:23 Da lucionelli

» Roma ambata 90
Mer 18 Ott 2017 - 21:23 Da lulu67

» Prestu et bene, non andanta mai bei Presto e bene, non vanno mai insieme
Mer 18 Ott 2017 - 21:22 Da lucionelli

» Opportunità da analisi statistiche (10eLotto serale)
Mer 18 Ott 2017 - 20:39 Da DamBu82

» la mia bella madunina...la sbanchiamo...ci provo ambata 30det.4 e ambone 30-20
Mer 18 Ott 2017 - 20:21 Da lucionelli

» SPECIALE RUOTA UNICA
Mer 18 Ott 2017 - 15:37 Da lucky72

» MERCOLEDI 18 OTTOBRE SALUTI
Mer 18 Ott 2017 - 14:05 Da rita marras

» ** ANNO 2017 - I SUOI CENTENARI ** a voi che entrate qui lasciate ogni speranza di ritornare indietro...
Mer 18 Ott 2017 - 11:04 Da lotto_amico

» ** METODO 09.90 **4 TERNI DI CUI UNO A RUOTA
Mer 18 Ott 2017 - 10:40 Da lotto_amico

» °° X TUTTO OTTOBRE 2017**
Mer 18 Ott 2017 - 10:38 Da lotto_amico

» °°° SENZA REGOLE °° RECORD... 1 QUATERNA IN C E IN S PIU DIVERSI TERNI A TUTTE - SUPERATO UN'ALTRO RECORD
Mer 18 Ott 2017 - 10:36 Da lotto_amico

» ** I 5 MOSCHETTIERI ** ROMA TERNO IN C 08.89.90
Mer 18 Ott 2017 - 10:34 Da lotto_amico

» ** VI REGALO UN METODO°° ANCORA UN'ALTRO AMBO E QUESTA VOLTA A TORINO CON 77.82
Mer 18 Ott 2017 - 10:31 Da lotto_amico

» ** E.A.G.C ** by Lotto©Amico
Mer 18 Ott 2017 - 10:28 Da lotto_amico

FABRIZIO LA FERLA


CLICCA SU #FLF PER
SEGUIRMI SU FACEBOOK!


TERNO IN CINQUINA!
76-10-36 FI


AMBO MILIONARIO!
15-81 MI


SUPER AMBETTI!
27-49 NZ
33-85 RO
31-75 GE

HAI VINTO ANCHE TU?

FAX VINCITE 178.27.43.003
fabrizio.laferla[@]gmail.com

GIUSEPPE CHIARAMIDA


CLICCA SU #GC PER
SEGUIRMI SU FACEBOOK!


AMBO SECCO 1°C!

60-64 NA

CENTENARIO KO!

80-70-23 CA

TERNO IN QUARTINA!
12-19-61 RO

HAI VINTO ANCHE TU?
FAX VINCITE 178.27.42.674
chiaramidalottoelotto[@]gmail.com


I postatori più attivi del mese
lotto_amico
 
marvik
 
lucionelli
 
rita marras
 
peppelotto
 
aimada
 
ace
 
glosilv
 
DamBu82
 
cris77
 

Statistiche
Abbiamo 8320 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pescia

I nostri membri hanno inviato un totale di 899678 messaggi in 22031 argomenti

LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da .:Sally:. il Lun 31 Ott 2016 - 7:21

avatar
.:Sally:.
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 76761
Età : 60
Scrivo da : sicilia
Il mio vero nome : salvatrice
Data d'iscrizione : 10.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da .:Sally:. il Lun 31 Ott 2016 - 7:23


BUONGIORNO COMPLOTTO

avatar
.:Sally:.
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 76761
Età : 60
Scrivo da : sicilia
Il mio vero nome : salvatrice
Data d'iscrizione : 10.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da .:Sally:. il Lun 31 Ott 2016 - 7:25

Perché si festeggia Halloween? La storia di "dolcetto o scherzetto"

Tuttò ebbe inizio duemila anni fa, in Gran Bretagna e Irlanda. Storia di una festa che ha come protagonista anche Papa Bonifacio IV
Perché si festeggia Halloween? La storia di "dolcetto o scherzetto"

Per tracciare le origini di Halloween bisogna risalire le pagine della storia fino ad arrivare ad oltre duemila anni fa. Ai tempi della festa di Samhain celebrata dai celti nell`antica Gran Bretagna e Irlanda. Il primo novembre era considerata la fine della stagione estiva, il tempo del ritorno delle greggi dai pascoli e il rinnovo delle coltivazioni.

Era anche considerato il tempo in cui le anime dei morti tornavano a far visita le proprie case e le proprie famiglie. E i celti per l'occasione andavano in giro casa per casa a chiedere piccoli doni in forma di cibo e dolciumi per onorare i morti. Col tempo la tradizione crebbe e crebbe anche la superstizione che l`accompagnava: la popolazione iniziò ad accendere fuochi sulle colline e appendere lanterne ricavate da rape (in Usa iniziarono a usare le zucche perché facilmente reperibili) che venivano scavate in modo da rappresentare il volto dei demoni che dovevano essere scacciati. In quello stesso periodo nacque la tradizione del travestimento.

Poi si arriva al settimo secolo d.C., con papa Bonifacio IV che stabilì il giorno di Tutti i Santi. Celebrato originariamente il 13 maggio, venne gradualmente spostato al primo novembre. La società pagana si era fatta ormai cristiana. E dunque la vecchia festa di Samhain, una celebrazione pagana, venne trasformata nell`occasione per celebrare le vite dei santi cristiani.
Continuò anche la tradizione di accendere lampade e fuochi.

La festa di Halloween così come la conosciamo oggi risale al tempo in cui il giorno prima del Tutti i Santi venne celebrato come una "eva santa", o "Holy eve" - da qui Halloween in inglese.

Il giorno dei santi era ancora celebrato, ma la gente iniziò ad addobbare le proprie case già la notte prima. In America la tradizione iniziò a prendere piede verso la metà del 1800, quando un grande numero di immigrati arrivò dall`Europa, inclusi milioni di persone dall`Irlanda impoverita. Questi immigrati ricostruirono i loro costumi di Halloween a New York, a Boston, a Philadelphia e la popolazione locale accettò di buon grado le nuove usanze. Per la metà del Ventesimo secolo la tradizione era ormai diffusa in quasi tutto il mondo anglosassone su entrambi i lati dell`oceano.

E così Halloween viene oggi celebrata il 31 ottobre ed è vista un po' ovunque una festa laica, negli Stati Uniti e nei Paesi europei dove si è diffusa. Il consumismo, che ha trasformato la celebrazione in un mastodontico fenomeno così come per S.Valentino e Natale - è venuto dopo.
avatar
.:Sally:.
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 76761
Età : 60
Scrivo da : sicilia
Il mio vero nome : salvatrice
Data d'iscrizione : 10.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da .:Sally:. il Lun 31 Ott 2016 - 7:27

Halloween: storia di una zucca (che non è una zucca)
Ci siamo. È ormai arrivata la festa più dark e macabra dell’anno: Halloween. Periodicamente condannata dalla Chiesa come festa paganeggiante e para-satanista, divenuta ormai più un fenomeno commerciale e di costume, questa tradizione ha radici più profonde di quanto non si possa immaginare. Per capirlo è sufficiente riflettere sulla data: il 31 ottobre, vigilia della festività di Ognissanti, rimanda ad una sovrapposizione con l’antica festività celtica di Samhain (utilizziamo la grafia più comune e accreditata), una celebrazione per la conclusione dell’estate e l’inizio della stagione fredda, nonché dell’ultimo giorno di raccolto. Nella tradizione celtica, improntata ad una concezione circolare del tempo, questa festa cadeva in una sorta di limbo tra l’anno vecchio e l’anno nuovo, assottigliando il velo che ordinariamente separa il mondo dei vivi da quello dei morti.

La tradizione di Samhain ha trovato nuova vita nei culti neopagani, in particolare nella Wicca, per la quale rappresenta una delle principali festività della Ruota dell’Anno. Parallelamente, però, è sopravvissuta e ha prosperato sotto nuove forme: come spesso accadeva, infatti, nella sua penetrazione nel tessuto pagano la Chiesa ha man mano assorbito queste tradizioni inglobandole nelle proprie. Ne è indice il nome stesso che la festa ha assunto, una variante scozzese che deriva da ‘All-Hallows-Eve’, cioè ‘Vigilia di Ognissanti’.
perché il simbolo di Hallowen è una zucca?

Per capirlo dobbiamo scavare a fondo nel folkore irlandese e conoscere la storia di Jack-o’-lantern (anche se vincende non dissimili si possono rinvenire nelle tradizioni di gran parte dell’Europa Occidentale: Inghilterra, Scozia, Spagna, Francia e, non ultima, Italia; è sempre evidente la matrice celtica). Nella leggenda irlandese questo fabbro beone, tirchio quanto Scrooge, ma astuto quanto il mediterraneo Ulisse, ha la dubbia fortuna di incontrare il Diavolo in persona, che manifesta un particolare interesse per la sua anima. Siccome il nostro è tanto ubriacone quanto astuto, dapprima rischia di perdere l’anima, ma successivamente utilizza il suo ingegno superiore per ingannare il povero Satana. Ci sono mille varianti di questo inganno, ma fondamentalmente passano tutte per una sorta di trappola costruita con il segno della croce. Una delle più diffuse e divertenti vede Jack convincere il diavolo ad arrampicarsi su un albero per raccogliere una mela e intrappolarlo lassù disegnando una croce sulla corteccia. Alla fine, lo scaltro protagonista della storia libera il diavolo, ottenendo in cambio l’esonero dall’eterna dannazione. “Mica male”, direte voi. E invece no, perché – come molte storie ci insegnano – bisogna stare attenti ai desideri che si esprimono: il loro realizzarsi potrebbe diventare la nostra condanna.

Forte del suo patto col Diavolo, infatti, Jack vive una vita dissoluta e peccaminosa e, quando giunge la sua ora, si vede comprensibilmente sbarrata la strada per il Paradiso. Al tempo stesso, però, viene rigettato anche dall’Inferno, dal quale Satana lo scaccia, trasformandolo in un’anima errante. Disperato davanti all’enormità dell’errore commesso, con un futuro peggiore dell’eterna dannazione davanti a sé, Jack si lamenta col Diavolo dell’oscurità in cui è precipitato e quello, come ultimo insulto, gli lancia un inestinguibile tizzone d’inferno, che quello che ormai è diventato il povero Jack-o’-Lantern raccoglie e infila in una rapa (cibo del quale, stranamente, pare andasse ghiotto), facendone una lanterna.
Sì, precisamente, proprio una rapa. La zucca arriva in un secondo momento, quando la tradizione europea sbarca in America – da dove poi verrà nuovamente importata nel Vecchio Continente – e i locali decidono di utilizzare per l’appunto le zucche, agevolmente reperibili in grandi quantità e più facili da da intagliare. Ad ogni modo, che sia rapa o che sia zucca, l’importante è che sul davanzale di ogni casa faccia bella mostra di sé una lanterna intagliata negli ortaggi, così da segnalare a Jack-o’-lantern, intrappolato da secoli nella ricerca di un posto in cui mettere le tende, che quell’abitazione è già occupata da qualcun altro. Nel variare delle tradizioni, poi, la lanterna è utile per tenere alla larga anche altri morti – o meglio, non morti.

Anche l’Italia non è esente da celebrazioni affini a quella di Halloween, che hanno preceduto la sua rinascita a metà strada tra neopaganesimo e moda anglosassone e che, in alcuni casi, tuttora persistono in parallelo. In Friuli-Venezia Giulia, in Calabria e in Sicilia si registrano riti tradizionali, sempre legati all’idea di un incontro fra il mondo dei vivi e quello dei morti, connessi alla zucca svuotata e intagliata nella forma del teschio, nei quali bambini mascherati si aggirano per le case domandando dolciumi e minacciando conseguenze negative di vario genere. Curiosamente lo stesso avviene anche in Sardegna, con la tradizione de ‘Su mortu mortu’. Di particolare interesse è la celebrazione della festa di Sant’Andrea (30 novembre), in voga sempre in Sardegna, a Martis, Nulvi e in altri Comuni del Goceano e dell’Anglona: in questo caso, come nell’Halloween re-importato in Europa, i bambini bussano alle porte delle case del paese – ciascuno porta una zucca (‘sa corcorija’) illuminata da una candela – e ripetono una nenia minacciosa: “Sant’Andria muzza li mani, cantas azzolas has filadu…”, ricevendo per questo dolci o monetine. Anche in Toscana, Lazio, Liguria e Lombardia si conservava traccia, fino alla metà del Ventesimo Secolo, di tradizioni che legavano in qualche modo il ritorno dei morti, il fuoco, la luce e le zucche intagliate.
Halloween – con la sua focalizzazione su rituali occulti, morti e non-morti, spettri erranti e scheletri ghignanti – rimane una festa decisamente atipica, che tanto diverte quanto crea disagio. Forse perché tocca temi-tabù per la nostra società, come la Morte e, in definitiva, la Paura.
avatar
.:Sally:.
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 76761
Età : 60
Scrivo da : sicilia
Il mio vero nome : salvatrice
Data d'iscrizione : 10.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da .:Sally:. il Lun 31 Ott 2016 - 7:29


Ingrandire quest'immagine
Nome: Santa Lucilla di Roma
Titolo: Vergine e martire
Ricorrenza: 31 ottobre




I nome di Lucilla, evidentemente è il diminutivo di Lucia, che a sua volta deriva da « luce ». È dunque un nome già luminoso per se stesso. Lucia, voleva dire precisamente « nata all'alba », come Crepusca, significava « nata al tramonto ». Ma mentre il nome di Crepusca è completamente caduto nell'uso onomastico, quello di Lucia si è sempre più diffuso, forse proprio per quella luce che sembra diffondere sulle donne che lo portano volentieri.

E dopo il nome di Lucia, viene quello graziosissimo di Lucilla, attribuito a molte giovani romane « nate all'alba ».

Anche Santa Lucilla nacque all'alba dell'Era Cristiana, quando chi portava la luce della nuova fede veniva perseguitato da coloro che l'avrebbero voluta spegnere, convertendo il nome di Lucia in quello di Crepusca.

Su Santa Lucilla però non brilla che la luce del suo bellissimo nome. Di lei, Martire, non si sa nulla di preciso, o meglio si sa soltanto quello che la leggenda ha intessuto con fili luminosi, ma puramente fantastici.

Quasi certamente fu lo stesso nome di Lucilla a suggerire la leggenda. Perciò si narra d'un tribuno romano, di nome Nemesio, che avrebbe avuto una figlioletta nata cieca.

Egli avrebbe chiesto per la propria figlia, al Papa Santo Stefano, non la luce fisica degli occhi, ma quella soprannaturale dell'anima, cioè il Battesimo.

Padre e figlia si sarebbero fatti così cristiani. Anzi, il Papa avrebbe consacrato diacono il padre di Lucilla. Ma la luce della piccola cristiana avrebbe brillato poco in terra, e si sarebbe accesa invece in Cielo, dopo il martirio, subito, dal padre e dalla figlia, sotto l'Imperatore Valeriano.

Il Papa Santo Stefano avrebbe fatto sotterrare i due corpi decapitati del padre e della figlia in un luogo segreto, di dove il Papa Sisto II li avrebbe fatti esumare, il 31 ottobre, per dar loro una più degna sepoltura, lungo la via Appia.

La festa di oggi ricorderebbe dunque non il martirio di Nemesio e di Lucilla, ma la traslazione delle loro reliquie.

Dalla via Appia, i corpi dei due Martiri furono poi nuovamente esumati da Gregorio IV e sepolti, con grande onore, nella diaconia di Santa Maria Nuova, insieme con altri Martiri romani.

Anche queste ripetute traslazioni sembrano avere un significato simbolico. La piccola Lucia, cioè Lucilla, nata cieca e illuminata dalla fede, sarebbe stata più volte riportata alla luce del mondo, perché la scintilla della sua santità segnasse l'itinerario trionfale del Cristianesimo: « nato all'alba », tenuto da prima nascosto, poi avviatosi lungo le vie consolari, e finalmente affermatosi sulla terra, con le sue Chiese, diventate tante fiaccole di carità, accese sul mondo pagano, ormai condannato al crepuscolo.


Altri Santi: S. Quintino – B. Tommaso da Firenze - S. Volfango di Ratisbona, vescovo
avatar
.:Sally:.
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 76761
Età : 60
Scrivo da : sicilia
Il mio vero nome : salvatrice
Data d'iscrizione : 10.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da .:Sally:. il Lun 31 Ott 2016 - 7:35

Terremoto, la terra trema ancora. Diecimila persone già assistite, ma si temono molti più sfollati



NORCIA - Prima notte del dopo terremoto trascorsa in auto o nelle strutture di accoglienza per la popolazione colpita dal nuovo terremoto tra Umbria, Marche e Lazio, il più forte dal 1980.

Nella notte la terra ha continuato a tremare senza sosta. Le scosse legate alla faglia che si è aperta con i terremoto del 24 agosto sono state oltre 100. La piu forte, alle 4.27, di magnitudo 4,2 a 11 chilometri di profondità e a soli 3 chilometri da Norcia. Diverse le scosse avvertite chiaramente dalla popolazione e dagli sfollati.

Prosegue il lavoro della Protezione civile e degli altri soccorritori impegnati sul campo. Al momento risultano quasi ottomila le persone assistite. In particolare, sono oltre 900 in Umbria: quasi 400 presso strutture alberghiere nell'area del Trasimeno e oltre 500 in strutture di prima accoglienza allestite a livello comunale.

Nelle Marche, gli assistiti sono circa 6.500, di cui oltre 2.000 negli alberghi sulla costa adriatica, 4.000 in strutture di prima accoglienza allestite a livello comunale e le altre in strutture ricettive agibili sul territorio. Nel Lazio, 130 persone sono ospitate in una struttura allestita a Leonessa.

A questi la Protezione civile stima che debbano essere aggiunte circa 3.000 persone che hanno trascorso la notte in strutture di prima accoglienza in corso di allestimento tra Umbria e Marche
avatar
.:Sally:.
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 76761
Età : 60
Scrivo da : sicilia
Il mio vero nome : salvatrice
Data d'iscrizione : 10.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da larablu il Lun 31 Ott 2016 - 9:11

buongiorno amici del COMPLOTTO, serena settimana a tutti ( speriamo....) wink


avatar
larablu
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 17767
Scrivo da : PUGLIA
Data d'iscrizione : 13.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da glosilv il Lun 31 Ott 2016 - 9:46

avatar
glosilv
Superfanatico del Complotto
Superfanatico del Complotto

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 505
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da marvik il Lun 31 Ott 2016 - 20:41

" />
avatar
marvik
Onorario del Complotto
Onorario del Complotto

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 6833
Età : 61
Scrivo da : sicilia
Data d'iscrizione : 04.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da rita marras il Lun 31 Ott 2016 - 21:31

CIAO MARVIK,SALLY,LARABLU,GLOSIV,A TUTTI GLI AMICI,LE AMICHE BUONA SERATA wink


avatar
rita marras
Moderatore
Se hai una domanda
scrivici nella sezione
BAR DEL COMPLOTTO
ModeratoreSe hai una domandascrivici nella sezioneBAR DEL COMPLOTTO

Sesso : Femminile
Numero di messaggi : 16313
Età : 51
Scrivo da : roma
Il mio vero nome : rita marras
Data d'iscrizione : 21.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LUNEDI 31 OTTOBRE SALUTI E NOTIZIE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum